Pensieri sulla vita

Vi siete mai accorti che sentirsi padroni della propria vita è molto più importante che illudersi di poter insegnare agli altri come vivere? Solo partendo da quello che siamo e conosciamo di noi possiamo fare altrettanto bene fuori di noi, la si chiami politica o semplice arte di vivere. Il resto viene da sè senza troppe complicazioni. Imperativo categorico è lasciarsi andare, non a tutto però, solo alle emozioni giuste, quelle che scaldano il cuore e placano i demoni della mente. Certo resta fondamentale rimanere saldi a un’idea a un progetto purchè siano sorretti da principi tanto solidi da reggere al tempo e alla tentazione di mandare all’aria tutto! E’ lì che secondo me vedi qual’è la differenza tra il capriccio del momento, la curiosità passeggera e la tua vera vocazione quella che ci accompagna in tutti i nostri giorni. Io credo che anche in noi alberghi qualcosa di simile e siccome è davvero facile smarrire la propria identità tra supposti impegni e presunte priorità… datti quel tanto di disciplina che non ti impedisca di essere ciò che vuoi essere.

Lascia un commento